Reply

California - San Francisco

« Older   Newer »
icon1  view post Posted on 2/4/2008, 12:32 Quote
Avatar

Group:
Staff
Posts:
28,127
Location:
La Spezia

Status:


Fra tutte le città americane San Francisco è considerata quella più europea.
Venne fondata da Juan Bautista de Anza nel 1776 come fortezza spagnola a presidio di quella baia dalla grande importanza strategica che oggi porta il nome della città. Questo insediamento rimase a lungo un avamposto insignificante dei colonizzatori spagnoli fino a quando, nel 1848, James Marshall, durante la costruzione di un mulino lungo l'Indian River, a circa un centinaio di miglia a nord est della città, scoprì delle pepite d'oro. Comincio così la ricchezza della città e soltanto quattro anni più tardi vi si contavano già 250.000 abitanti.
Nel 1906 San Francisco fu colpita da un terribile terremoto, che ebbe come conseguenza un vasto incendio: quasi la metà degli edifici fu distrutta. Oggi la città si estende su una penisola di 121 kmq protesa nel pacificio e su una terra sempre instabile: la faglia di Sant'Andrea. Anche nel 1989 la città fu scossa da un altro terremoto che causò vittime e lasciò un quadro di devastazione. San Francisco si riprese in modo veloce ma ogni volta che qui la terra trema i sanfranciscani si chiedono se non sarà per caso the big one il terremoto che potrebbe far sparire San Francisco nell'oceano.



image



Alcune delle colline che si trovano in centro città sono oggi indirizzi famosi come la Nobb Hill al di sopra della Union Square, dove in passato quattro famiglie ricche, i Big Four della Central Pacific Railroad edificarono le loro ville. Ancora oggi in questi edifici eleganti abitano i cittadini più benestanti ed anche gli alberghi più lussuosi vi hanno trovato una sede adeguata. Un po' più a sud si snoda la Market Street, vivacissima strada commerciale; a sud ovest s'innalzano le colline gemelle Twin Peaks dalle quali si ha una grandiosa vista della città mentre a nord est si trova l'Embarcadero Center, con grattacieli e negozi. Sulla cima di Telegraph Hill si alza Coit Tower, monumento ai pompieri fatto innalzare da una ricca signora di San Francisco promotrice dei vigili del fuoco, dalla piattaforma panoramica della torre si ha una vista mozzafiato della città con i suoi due grandi ponti, la distesa di case, la baia e la tristemente famosa isola di Alcatraz.



image



Un tempo le carrozze a cavalli circolanti sulle strade collinose della città venivano coinvolte in numerosi incidenti. Nel 1873, dopo l'ennesimo incidente, Andrew Hallidie mise a punto un sistema funicolare di vetture, le Cable Car. Oggi tale rete di trasporto dispone di 39 vetture trainate da cavi sotterranei che circolano nel centro della città con tre linee per un totale di 20 Km. Le vetture raggiungono una velocità di circa 15 Km/h e superano pendenze del 21 Sono in esercizio delle vetture del primo '900.



image



San Francisco ospita quartieri molto singolari e divertenti: quello italiano di North Beach, quello latino-americano di Mission, quello signorile di Pacific Heights, quello pazzo di Haight Ashbury e quello gay di Castro.
Il quartiere dall'impronta italiana comincia a nord di Washington Square; a Haight Ashbury abitarono un tempo Janis Joplin, Jefferson Airplane e i Grateful Dead; oggi, nel quartiere leggendario, a parte qualche eccezione, gli hippies sono spariti del tutto. Union Square è il cuore della città: il nome risale alla guerra civile quando i manifestanti dimostravano affinché la California rimanesse nell'unione. Il piccolo parco centrale della piazza, in certi giorni, è letteralmente invaso da accattoni; contemporaneamente, in un fenomeno tipicamente americano, a lato si ergono in forte contrasto lussuosi alberghi e grandi magazzini elegantissimi. Intorno all'antica Mission Dolores è sorto il Mission District, il quartiere dall'impronta latino-americana. La cappella, costruita dagli indiani nel 1791 ha un altare riccamente decorato, esempio rilevante dell'arte naif messicana. L'esotico quartiere di Chinatown si distingue da tutti gli altri quartieri della città. Sorse nel 1847 con l'arrivo di minatori cinesi a San Francisco. La maggior parte di essi finì a lavorare alle ferrovie transcontinentali e si fermo qui. Chinatown è, oggi, la più grande comunità asiatica al di fuori dell'Asia. Al Fisherman's Wharf (Molo del Pescatore) pesci e pescatori non se vedono più da tempo, tuttavia il Fisherman's Wharf attira oggi masse di turisti desiderosi di visitare i tanti negozietti, le gallerie ed i ristoranti di pesce. Un tempo la maggior parte di essi si trovava nella Ghirardelli Square, dove risiedeva una vecchia fabbrica di cioccolato che oggi ospita un bellissimo centro commerciale e di divertimenti. Dalla vicina banchina Pier 41 si può partire per una visita di qualche ora ad Alcatraz Island, dove sorge l'ex penitenziario in cui sono stati reclusi alcuni dei più famosi criminali d'America. Al Pier 39, un molo a due piani direttamente sull'acqua con ristoranti, negozi e divertimenti la presenza più insolita è costituita da una colonia di alcune centinaia di leoni marini che prendono il sole sdraiati sulle assi di legno.



image



Per uscire da San Francisco vi sono due strade mozzafiato. La prima è certamente il famoso ponte Golden Gate Bridge lungo 2,7 Km e sospeso sull'oceano a 67 m di altezza; i due villaggi situati dall'altra parte del ponte, Sausalito e Tiburon, sono considerati quartieri artistici ed hanno diversi ristoranti di buona qualità dai quali si domia l'intera baia.



image



L'altra grande strada con la quale si esce da San Francisco per raggiungere Oakland è il Bay Bridge, costruito nel 1936
e lungo ben 13,6 Km. Oakland è soprattutto una città portuale multi-etnica dove si parlano una ottantina di lingue tuttavia vi si possono visitare il Preservation Park ricco di sedici ville vittoriane restaurate ed il Jack London Waterfront Area, caratterizzato da saloon, edifici antichi e dalla case originale in legno di Jack London che venne trasferita qui dallo Yukon.
E', infine, particolarmente raccomandabile una gita alle cantine di pregiate aziende viti-vinicole situate nei distretti di Napa e Sonoma, aperte ai turisti per la visita e la degustazione dei vini.



image


image

«L'invidioso mi loda senza saperlo.»

Kahalil Gibran

image

«Nessuno è nato sotto una cattiva stella;
ci sono semmai uomini
che guardano male il cielo.»


Dalai Lama

image
 
PM Email Web  Top
rolex
view post Posted on 30/4/2009, 00:30 Quote




Semplicemente magnifica...

Piccola curiosità:

Molti Tram a cremagliera arrivano a San Francisco già usati nelle in varie città europee, molto famosi e apprezzati a San Francisco sono i nostri tram milanesi...
 
Top
1 replies since 2/4/2008, 12:32
 
Reply